I movimenti, sono tr , riportandola perfettamente verticale, che seguono il suono del Tamburo Maggiore, al terzo silenzio .   Di questa foto, potete notare bene un particolare importante , il punto dove tengo la Mazza, con pi alla fine, con pi lo sforzo nel muoverla, ma il pi difficile,  che la testa della Mazza , nei movimenti, deve rimanere ferma , centrata, come fosse inchiodata, e con pi si alti di statura, la Mazza pi lunga, e con pi lunga, difficile tenere la testa centrata, io sono mt. 1.80 , e i guanti , che sul Cromo scivolano,e la mano non stringe una cosa grossa, ma di un tubino grosso come un dito .

foto010
Precedente   Successivo